E’ tempo del cambiamento per la nostra comunità: Helga Bachis scende in campo

Helga Bachis si presenta con la sua squadra alle Comunali di Siliqua del 12 Giugno. 
 

Ci presentiamo a queste elezioni consapevoli che è ormai irrimandabile dar vita ad un progetto di cambiamento per il nostro paese. Le nostre candidature ed il programma con cui ci presentiamo a queste elezioni scaturiscono dal lavoro di un folto gruppo di cittadini che hanno deciso di mettere insieme le proprie esperienze e competenze per gettare le basi di un progetto innovativo per la nostra comunità. Forte di un esperienza più che ventennale nel mondo del lavoro sia privato che pubblico,  e da dodici anni di esperienza come amministratore comunale in cui tra l’altro ho ricoperto il ruolo di assessore ai servizi sociali cultura e pubblica istruzione sono consapevole dell’importanza di un attenta pianificazione delle politiche pubbliche e della necessità di agire in sinergia con i comuni facenti parte dell’Unione dei Comuni.

 

Come genitore inoltre sono consapevole dell’importanza di far crescere i nostri figli in un paese che sia piacevole da abitare, in cui, nel decoro urbano, ci siano spazi adeguati alle esigenze dei bambini e dei giovani, occasioni di svago e stimoli culturali e sociali. Sono fortemente convinta che le iniziative a favore dei bambini e dei giovani abbiano una ricaduta positiva per tutta la comunità, coinvolgendo le famiglie (giovani, adulti e anziani).
Siliqua ora ha bisogno di un cambiamento in positivo, sono note a tutti le difficoltà e le potenzialità che questo paese ha, ma è tempo di fare una scelta coraggiosa. Farci portavoce del cambiamento significa ascoltare sempre di più le necessità della nostra comunità: dei bimbi, dei ragazzi, degli adulti, dalle famiglie e dei nostri anziani. E’ il tempo della responsabilità ma è anche l’ora per decidere che paese stiamo lasciando ai nostri giovani. Nessuno vuole una comunità senza giovani, senza futuro e senza lavoro.
Come sappiamo anche il nostro paese sta vivendo la problematica dello spopolamento, intendiamo farci garanti per salvaguardare le nostre tradizioni, la storia e l’identità del nostro paese. Vogliamo sostenere con forza ogni iniziativa che metta al centro la persona e la sua dignità umana. Siamo uno dei paesi più importanti della Sardegna nel settore agropastorale, per territorio e vocazione, intendiamo sostenere con forza questo settore unitamente a tutte le imprese locali nel settore commerciale artigianale e dei servizi.
Sarà nostra cura tutelare, promuovere, incentivare il nostro patrimonio ambientale, paesaggistico, forestale, culturale, archeologico e associativo.

 

Ogni nostra azione sarà  pianificata volto ad incrementare l’attrattività complessiva  del nostro paese in ogni settore.  Tra le varie iniziative che intendiamo avviare ci impegneremo nella valorizzazione del patrimonio storico, artistico, archeologico e ambientale. In questo contesto il Castello dell’Acquafredda rappresenterà un caposaldo della nostra politica culturale, ci impegneremo alla realizzazione dei progetti in  itinere e con l’aiuto di esperti del settore ad iniziative di promozione turistica. Desideriamo inoltre  attivare iniziative di marketing territoriale in associazione con le attività commerciali presenti nel nostro territorio promuovendo i nostri prodotti tipici attraverso canali sia tradizionali che innovativi. Ci impegniamo inoltre ad attivare eventi, sagre, spettacoli itineranti che coinvolgano diverse aree del paese.

 

Ecco i nomi dei candidati consiglieri:
SERENELLA SERI  –  ANDREA AGOSTINO –  GIACOMO TALANA – ALESSIO MELIS – MAURIZIO PISU – GRECA GARAU – VALERIA SIDDI – GIAMPAOLO BOI – ANDREA PORCU  MARIO AGOSTINI – ANDREA SABIU – NATASCIA TINTI

 

In foto: La squadra “SiAmo Siliqua” al centro la candidata Sindaco

 

© Riproduzione Riservata - La voce della Società