Nuova laurea, al via Tecniche per l’edilizia e il territorio

Oggi alle 15.30 nell’aula magna “Gaetano Cima” – via Corte d’Appello n. 87, Cagliari – viene presentata l’istituzione del nuovo corso di laurea professionalizzante in Tecniche per l’edilizia e territorio (LP-01). Il corso è promosso dal Dicaar (dipartimento Ingegneria civile, ambientale e architettura). Ai lavori prendono parte il prorettore vicario, Gianni Fenu, i prorettori alla Didattica, Ignazio Putzu, e all’Innovazione e territorio, Fabrizio Pilo, il direttore del Dicaar, Giorgio Massacci e il presidente della facoltà di Ingegneria e architettura, Daniele Cocco.

All’inaugurazione i professori Massacci Cocco presentano gli obiettivi, la struttura didattica e il profilo culturale del nuovo corso di studi. L’istituzione del corso di laurea rientra anche nel percorso di forte attenzione, condivisione e inclusione legato dell’ateneo al territorio e alle esigenze dei mercati del lavoro. La cosiddetta Terza missione, da declinare con sempre maggiore incisività, mette al centro anche la formazione avanzata, innovativa e modellata sulle esigenze delle aziende e del contesto territoriale. An che per questa ragione, alla presentazione partecipano rappresentanze di rilievo del mondo delle professioni, delle imprese e della formazione, Ordini e Collegi professionali, associazioni delle imprese e scuole. Il corso è stato promosso dal comitato del Dicaar composto da Carlo Atzeni (il docente presenterà il corso e fornirà i dettagli su didattica e modalità), Ivan Blecic, Valentina Dentoni, Chiara Garau Luisa Pani.

 

 

© Riproduzione Riservata - La voce della Società